Manzoni Moscato “Bizzarro”

Rosa come un brindisi alla dolcezza

Manzoni Moscato “Bizzarro”

Spumante dolce dal colore rosato e dal piacevole profumo di moscato con sentori di confettura di fragola.
Aromi esaltati dalla rifermentazione in autoclave.
Ottenuto da uve prodotte dall’omonimo vitigno: incrocio per impollinazione tra il vitigno di Raboso Piave e il Moscato d’Amburgo.
Ottimo vino da dessert, accompagna molto bene la pasticceria, in particolare i dolci secchi, le crostate.
È gradevolissimo anche bevuto fuori pasto.
Va servito alla temperatura di 6-8 °C.

Scheda Tecnica

Prodotto Categories